Le Biblioteche e Librerie più Belle mai viste

Libreria Shakespeare and Co Parigi
Shakespeare and Company

Adoro viaggiare e ogni volta che parto per una vacanza o visito un luogo nuovo, c’è un rito a cui non potrei mai rinunciare: cercare le librerie più belle del posto e comprare il mio souvenir. Purtroppo sono ancora pochi i Paesi che ho potuto scoprire, ma grazie alla mia curiosità e ai grandiosi compagni di viaggio che condividono la mia esperienza, sono riuscita a vedere alcune delle librerie e biblioteche più belle.

Lello e Irmão – Porto, Portogallo

Questa antica libreria (è stata realizzata nel 1869) si trova in pieno centro storico della caratteristica città di Porto. Nonostante sia piccola, spicca per il suo stile unico tra il neo-gotico e il liberty e non si può fare altro che ammirarla, per poi entrare. All’interno si nota subito una bellissima scala in legno e le pareti tutte decorate, la luce soffusa, i bassorilievi, le splendide poltroncine e l’atmosfera quasi sacra. Districandomi tra turisti e scaffali di libri ho trovato il regalo da portare a casa: Blindess (Cecità) di José Saramago.

Lello e Irmão Libreria - Porto
Lello e Irmão

Shakespeare and Company – Parigi, Francia

Una libreria piccola, quasi angusta e romantica sulla Senna con una minuta scala a chiocciola che fa venire voglia di spulciare tutti i libri, vecchi e nuovi. Shakespeare & Co., fondata nel 1951 da George Whitman, divenne un luogo di incontro per scrittori come Ezra PoundErnest HemingwayJames Joyce e Madox Ford, trasformandosi nel centro della cultura anglo-americana di Parigi. Il mio souvenir? The Count of Montecristo (Il Conte di Montecristo) di Alexandre Dumas.

Libreria Shakespeare and Co Parigi
Shakespeare and Company

Ler Devagar – Lisbona, Portogallo

Questa incredibile libreria si trova nel complesso industriale LX Factory di Lisbona, dismesso e reinventato con negozi, ristoranti, gallerie d’arte, spazi per workshop, luoghi dove si respira la cultura e il design. Tra questi, si trova Ler Devagar, una libreria indipendente molto grande, con un’antica macchina tipografica al primo piano e una miriade di scaffali pieni di libri. Non un singolo spazio libero. A fatica ho trovato un libro in lingua inglese ma, cercando e scavando come un topo di biblioteca, ho trovato The Longest Day (Il giorno più lungo) di Cornelius Ryan.

Ler Devagar libreria lisbona
Ler Devagar

Biblioteca del Trinity College – Dublino, Irlanda

La più grande biblioteca in Irlanda, con 5 milioni di manoscritti, volumi, riviste, mappe, spartiti, nata nel 1592. Circondati da preziose antichità e cultura, si respira un’aria di grande sacralità in un’atmosfera suggestiva e solenne. Nessun souvenir ovviamente da qui, ma ho portato via con me una grande emozione e un ricordo potente.

Biblioteca Trinity College Dublino
Trinity College © Chris Hill/National Geographic Society/Corbis

Corso Como Bookshop – Milano, Italia

Certamente di genere diverso rispetto a quelle proposte fin qui, questa libreria è un concentrato di stile e modernità tipici di Milano. Inclusa in 10 Corso Como, complesso contenente un bar ristorante, la galleria Carla Sozzani e una boutique di lusso, il bookshop è un ambiente minimal e di grande design.

corso como bookshop
10 Corso Como

Guarda la Gallery delle Biblioteche e Librerie più belle che io abbia mai visto:

Libri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *